Cronaca

Lite e aggressione in via Fratelli Bandiera, chiuso per 45 giorni il Bar Florian

Il provvedimento arriva dopo i fatti del 13 ottobre scorso, quando un residente del palazzo era stato malmenato da un gruppo di giovani. Nel maggio scorso un'analoga disposizione dopo il pestaggio di due giovanissimi

Un nuovo decreto di sospensione della licenza è stato emesso dal Questore di Latina a carico della titolare del bar Florian di via Fratelli Bandiera. Il provvedimento valido per 45 giorni arriva dopo un episodio avvenuto la notte del 13 ottobre scorso. Intorno alle 23,50 il personale della Squadra Volante era intervenuto sul posto perché alcuni residenti aveva segnalato di essere stati svegliati poco prima da ripetuti e violenti colpi sulla porta d’ingresso. Gli inquilini del palazzo avevano aperto ed erano stati aggrediti, malmenati e minacciati e coperti di insulti da alcuni giovani che li accusavano di aver lanciato dalla finestra di casa oggetti danneggiando un’auto e ferendo un avventore del locale. Una delle persone aggredite aveva riportato un trauma cranico minore, dolore addomilinale e diverse contusioni ed era stato dimesso dall’ospedale con una prognosi di 7 giorni.

Già nel maggio scorso lo stesso Bar Florian era stato colpito da un analogo decreto di sospensione della licenza, per 30 giorni, dopo il fatto di sangue avvenuto nella notte del 15 aprile scorso quando due giovani avventori erano stati violentemente aggrediti da un gruppo di cittadini stranieri, clienti dello stesso locale in evidente stato di ubriachezza, dopo essere intervenuti in difesa di alcune ragazze che erano in loro compagnia. Le immediate indagini dell’Ufficio Prevenzione Generale, coordinate dalla Procura, avevano tempestivamente consentito l’individuazione e la cattura dei responsabili dell’aggressione, due cittadini romeni pregiudicati, tratti in arresto in flagranza di reato per rapina aggravata in concorso, lesioni aggravate e resistenza a pubblico ufficiale.

Nonostante il precedente periodo di chiusura del maggio scorso, numerosi sono stati gli interventi successivamente effettuati, soprattutto in orari notturni, dalle pattuglie della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri impegnate nel controllo del territorio, per effettuare interventi dovuti a liti o a musica ad alto volume. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite e aggressione in via Fratelli Bandiera, chiuso per 45 giorni il Bar Florian

LatinaToday è in caricamento