Cronaca

Lottizzazione Acciarella, Nipaf acquisisce tutta la documentazione

Il corpo forestale dello Stato si è recato negli uffici del Comune per recuperare tutto il materiale relativo al piano approvato dalla giunta che ha fatto tanto discutere

Torna di nuovo d’attualità la questione dell’Acciarella, il cui piano di lottizzazione è stato oggetto nelle scorse settimana di una serrata polemica e opposizione soprattutto da parte del Pd.

Nelle giornata di ieri gli uomini del Nipaf hanno provveduto ad acquisire tutta la documentazione legata al progetto che tanto ha fatto discutere.

L’obiettivo è quello di cercare di fare luce su alcuni punti chiave di quel piano che ha mandato su tutte le furie il Partito Democratico tanto da spingerlo ad organizzare una conferenza-protesta proprio sul territorio dell’Acciarella che si trova lungo il confine tra Latina e Nettuno.

Due soprattutto i punti che vengono contestati dall’opposizione. Primo fra tutti la mancata discussione del piano in Consiglio comunale  - essendo il progetto una variante al Piano Regolatore Generale - che avrebbe ricevuto invece l’approvazione solo della giunta.

In secondo luogo con quella che il Pd definisce una “colata di cemento” si andrebbe ad intaccare una delle aree ancora incontaminate del territorio pontino.

L'azione del Nipaf arriva qualche settimana dopo che la Procura di Latina ha deciso di aprire un fascicolo per fare chiarezza sulla materia
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lottizzazione Acciarella, Nipaf acquisisce tutta la documentazione

LatinaToday è in caricamento