rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Mafia capitale, nuovi arresti e perquisizioni. Carabinieri anche ad Aprilia

Nuovi risvolti nell'inchiesta dei carabinieri del Ros che ha portato a due nuovi arresti, ad un altro indagato e nuove perquisizioni: scoperti collegamenti con la 'ndrangheta. Operazione nelle province di Roma, Latina e Vibo Valentia

Nuovi risvolti nell’ambito dell’inchiesta “Mafia Capitale”, e ancora un volta coinvolta anche la provincia pontina.

Questa mattina i carabinieri hanno arrestato altre due persone ed eseguito una serie di perquisizioni. In manette sono finiti Rocco Rotolo e Salvatore Ruggiero, entrambi di Gioia Tauro (Reggio Calabria) ed indagati per associazione di tipo mafioso con i militari che hanno eseguito le ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal Gip del Tribunale di Roma su richiesta della locale Procura Distrettuale Antimafia.

Nell’ambito della stessa operazione anche una terza persona è risultata indagata a piede libero e destinatario di informazione di garanzia, ed è stato sottoposto a perquisizione locale e personale. Gli interventi dei carabinieri sono stati eseguiti oltre che a Roma, in provincia di Latina ed esattamente ad Aprilia, e a Vibo Valentia

Secondo quanto emerso, “gli indagati, organici all’organizzazione denominata ‘Mafia Capitalè, abbiano assicurato il collegamento tra alcune cooperative gestite da Salvatore Buzzi, sotto il controllo di Massimo Carminati, e la cosca Mancuso di Limbadi (Vv), consorteria di matrice ‘ndranghetista egemone nel vibonese” spiegano i carabinieri.

TUTTO SULL'INCHIESTA "MAFIA CAPITALE"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mafia capitale, nuovi arresti e perquisizioni. Carabinieri anche ad Aprilia

LatinaToday è in caricamento