Cronaca Cisterna di Latina

Mafia Capitale, la procura di Roma indaga sull’aggressione al finanziere a Cisterna

L'aggressione a colpi di sprangate nell'aprile scorso; secondo quanto accertato il militare stava svolgendo accertamenti su un giro di fatture false per società pontina che avevano avuto rapporti con la cooperativa di Salvatore Buzzi

Sta svolgendo degli accertamenti sull’aggressione a sprangate ai danni di un militare della guardia di finanza a Cisterna.

La Procura di Roma vuole fare luce sul violento e brutale episodio avvenuto nell’aprile scorso, finito ora nelle mani dei magistrati di piazzale Clodio che indagano su “Mafia Capitale”.

Secondo quanto sarebbe stato accertato, il finanziere da tempo stava svolgendo accertamenti su un giro vorticoso di fatture false che riguardava una società pontina che avevano avuto rapporti con la cooperativa di Salvatore Buzzi.

Gli inquirenti hanno raccolto nei giorni scorsi la testimonianza del finanziere e gli atti sono stati messi a disposizione del tribunale del riesame; per gli inquirenti questo episodio potrebbe dimostrare la capacità di pressione che il clan poteva mettere in atto anche lontano dai confini della Capitale.

Secondo quanto ricostruito all’epoca dei fatti dagli inquirenti pontini il sottoufficiale della locale brigata era appena uscito dalla sua abitazione per andare al lavoro quando è stato aggredito alle spalle da un uomo con il volto coperto armato di spranga. Dopo la colluttazione nata fra i due, il finanziere venne salvato dall’arrivo di un agente di polizia che stava andando a prendere il treno. Caricato a bordo della sua auto il poliziotto tentò, i due hanno tentato di inseguire l’auto su cui nel frattempo era salito l’aggressore in fuga con un complice, annotando il numero di targa ed altri elementi utili sulla vettura dei due malviventi e grazie ai quali è stato possibile risalire ai due responsabili materiali dell’aggressione fermati al porto di Bari mentre tentavano di imbarcarsi per l’Albania.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mafia Capitale, la procura di Roma indaga sull’aggressione al finanziere a Cisterna

LatinaToday è in caricamento