Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Malato di Alzheimer salvato dalla polizia stradale mentre vagava sulla Pontina

E' accaduto nel pomeriggio di oggi. L'uomo, 71 anni, si era allontanato senza fare ritorno a casa. Gli agenti lo hanno trovato al chilometro 41 mentre camminava sulla corsia di marcia. L'anziano è stato poi riaffidato alle cure del figlio

Un anziano malato di Alzheimer è stato salvato dagli agenti della polizia stradale di Aprilia mentre vagava in stato confusionale lungo la Pontina. E' accaduto nel pomeriggio di oggi. L'uomo, 71 anni, si era allontanato dalla da Aprilia senza fare ritorno a casa. La segnalazione della scomparsa è quindi arrivata al distaccamento della polizia stradale, che ha immediatamente attivato le ricerche.

L'anziano è stato ritrovato poco dopo dagli agenti all'altezza del chilometro 41 della Pontina, mentre camminava sulla corsia di marcia rischiando di essere investito.

L'uomo è stato quindi accompagnato nella sede della polizia stradale, rifocillato e tranquillizzato e poi riaffidato alle cure del figlio arrivato poco dopo. Si tratta della seconda persona malata di Alzheimer rintracciata e salvata, nel giro di pochi giorni, dalla stradale di Aprilia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malato di Alzheimer salvato dalla polizia stradale mentre vagava sulla Pontina

LatinaToday è in caricamento