Cronaca

Ponza, colto da infarto sulla nave da crociera: soccorso ed elitrasportato in ospedale

Perfetta la macchina dei soccorsi nonostante le difficoltà per il mare agitato. L'uomo che ha accusato il malore a largo dell'isola pontina durante la navigazione è stato prima imbarcato e poi trasportato al Goretti con l'eliambulanza

Ha funzionato perfettamente la macchina dei soccorsi che ha ieri permesso di salvare la vita di un cittadino honduregno di 67 colpito da infarto mentre si trovava su una nave da crociera in navigazione nel mediterraneo a largo di Ponza.

Lanciato l’allarme la centrale operativa del 118 subito si è messa in moto la macchina dei soccorri ed immediatamente sono intervenuti un mezzo navale e l’elisoccorso.

L’imbarcazione con il personale dell’Ares partita da Ponza ha raggiunto la nave ferma a 4/5 miglia dalla costa per le operazioni di trasbordo e soccorso rese difficili dal mare agitato.

Appena imbarcato il paziente è stato condotto sull’isola a Ponza dove ad attenderlo c’era l’eliambulanza Pegaso 21 partita dalla base di Roma che dopo averne verificato le condizioni è decollata alla volta dell’ospedale Santa Maria Goretti di Latina perchè più vicino e adeguatamente attrezzato per garantire l’assistenza migliore per la patologia cardiaca.

l turista in pochi minuti è stato portato al Dea dove è stato sottoposto al cure immediate e ricoverato in codice rosso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponza, colto da infarto sulla nave da crociera: soccorso ed elitrasportato in ospedale

LatinaToday è in caricamento