Maltempo, allagamenti a scuola: lezioni sospese alla primaria di via Legnano

Ieri i bambini sono stati rimandati a casa perché alcuni locali erano impraticabili. La comunicazione ufficiale del dirigente scolastico per tutelare gli studenti

Il maltempo di questi giorni sta creando non pochi problemi anche in alcune scuole del capoluogo pontino. Già dalla giornata di ieri, 11 novembre, si sono infatti registrati allagamenti e disagi all'interno della scuola primaria di via Legnano e i bambini sono rimandati a casa per le condizioni dell'edificio scolastico. Il dirigente scolastico ha dunque deciso di sospendere le lezioni per la giornata di oggi, martedì 12 novembre, dandone comunicazione ufficiale: "A seguito di allagamento e infiltrazioni verificatesi, a causa delle intemperie, nell'edificio della scuola primaria di via Legnano, in attesa di interventi di manutenzione da parte dell'ente competente, il Comune di Latina - si legge - le attività didattiche sono sospese per il giorno 12 novembre 2019".

"La chiusura - precisa il dirigente scolastico Pasquale Mirone in una nota ufficiale - è resa necessaria per garantire e tutelare la sicurezza e l'incolumità degli utenti". 

Disagi a causa del maltempo si sono vrificati anche alla Don Milani di via Cilea e negli istituti scolastici di Montello, Bainsizza e Santa Maria. Chiusa a causa di infiltrazioni d'acqua anche la palestra della scuola di via Quarto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento