rotate-mobile
Cronaca Sabaudia

Maltempo, cedimenti stradali a causa delle piogge a Sabaudia: terminati i lavori

La zona interessata quella di Molella dopo le abbondanti precipitazioni della scorsa settimana. Gli interventi del Comune

Si sono fatti sentire in queste ultime settimane gli effetti del maltempo nella provincia di Latina, e in particolare nelle zone del litorale e del sud pontino. A Sabaudia le abbondanti precipitazioni hanno causato danni e disagi con l’Amministrazione comunale chiamata a fronteggiare diverse situazioni. 

Le intense piogge della scorsa settimana hanno causato cedimenti stradali in più punti anche nella zona di Molella impedendo la normale circolazione stradale, soprattitto nella zona di via Nostra Signora di Fatima. 

Nei giorni sono stati eseguiti i lavori per il ripristino della sede stradale con l’intervento dell’Ufficio tecnico comunale che, come ha fatto sapere il sindaco Alberto Mosca, hanno consentito il ritorno alla normalità. 

Ma come detto sono stati importanti i danni e i disagi che il maltempo ha causato nel territorio di Sabaudia. Tra gli altri, la forte mareggiata dello scorso 22 novembre, ha provocato un cedimento alla foce di Caterattino; una situazione subito monitorata dal Comune che ha avvito con somma urgenza i lavori di ripristino sul lungomare con l’obiettivo di riaprire la strada nel più breve tempo possibile. L’ipotesi aveva spiegato il primo cittadino Mosca, è quella di restituire al normale traffico il Lungomare anche prima di Natale.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, cedimenti stradali a causa delle piogge a Sabaudia: terminati i lavori

LatinaToday è in caricamento