rotate-mobile
Cronaca

Maltempo, temperature gelide in provincia. Estesa l'allerta meteo

Freddo in tutta la provincia pontina: temperature minime intorno ai due gradi, mentre stamattina nel capoluogo e nei borghi è caduto un po' di nevischio. Estesa l'allerta meteo per le giornate di martedì e mercoledì: rischio neve

Temperature gelide e primi fiocchi di neve anche sulle vette pontine: la morsa del maltempo si fa sentire anche nella provincia pontina.

Questa mattina intorno alle 8 anche nel capoluogo pontino e nei borghi è caduto un po' di nevischio, che a contatto con il suolo si è subito sciolto.

Rigide le temperature in tutta la provincia, con le minime che questa mattina a Latina si aggiravano intorno ai 2 gradi, per poi raggiungere i 6 gradi intorno alle 9 del mattino. Freddo che durerà anche nei prossimi giorni con la colonnina di mercurio che scenderà sotto lo zero nel giorno di Capodanno (-2 la minima prrevista).

Estesa intanto l’allerta meteo. Nel tardo pomeriggio, infatti, come fanno sapere dalla Prefettura di Latina, il dipartimento della protezione civile e la Regione Lazio, hanno diramato un nuovo avviso di condizioni meteo avverse per le giornate di martedì 30 e mercoledì 31 dicembre nella provincia pontina e nel resto del Lazio.

“Dalle prime ore di martedì 30 dicembre e per le successive 36-48 ore sono previsti venti forti di burrasca dai quadranti settentrionali con conseguente calo delle temperature e mareggiate lungo le coste esposte e le isole. Possibilità di neve sulle zone meridionali della provincia esposte ad oriente, con accumuli deboli o moderati”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, temperature gelide in provincia. Estesa l'allerta meteo

LatinaToday è in caricamento