Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Maltempo, diluvio su San Felice Circeo: case e negozi allagati

Residenti bloccati, danni e disagi per il violento nubifragio che si è abbattuto questa mattina presto sul Circeo. Decine richieste di interventi ai vigili del fuoco anche da Terracina. Problemi ancora a Gaeta

Ancora una notte e una mattinata di super lavoro per i vigili del fuoco della provincia di Latina, e ancora disagi e danni causati dal maltempo, soprattutto nella zona sud del territorio pontino.

Questa mattina all’alba una bomba d’acqua si è riversata sulla zona di San Felice Circeo e di Porto Badino. In pochi minuti l’acqua ha inondato la cittadina sul lungomare pontino creando allagamenti in case, scantinati e negozi.

In tilt i centralini del 115; decine le chiamate e le richieste di intervento anche nella tarda mattinata per richieste di asciugare l’acqua in abitazioni - nella zona di via De Gasperi -, scantinati e nelle attività commerciali - nei pressi di via Sabaudia -. La situazione più delicata nella zona di Foce Sisto dove l'acqua ha raggiunto il metro di altezza bloccando i residenti nelle case, aiutati poi dai pompieri.

FULMINE PROVOCA INCENDIO NEL RESIDENCE

Richieste di aiuto anche dai residenti di Terracina dove gli uomini del 115 sono dovuti intervenire, oltre che per gli allagamenti, anche per un incendio in un fienile.

E dopo i grandi disagi della giornata di ieri, problemi sono stati vissuti ancora stamattina a Gaeta, flagellata da questa ondata di maltempo; stamattina i vigili del fuoco sono dovuti intervenire nella zona di via Buonomo per un danno d’acqua. Interventi tra la serata di ieri e oggi per rami caduti sulle strade anche a Terracina, Formia ed Itri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, diluvio su San Felice Circeo: case e negozi allagati

LatinaToday è in caricamento