Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Terracina

Maltempo, il sindaco di Terracina: "Situazione ancora a rischio. Pericolo per un'ondata di piena"

L'intervento del primo cittadino Nicola Procaccini su quanto accaduto oggi: "Occorrerà indagare a fondo le cause di questo disastro"

Interviene il sindaco di Terracina sul maltempo che anche oggi ha flagellato il territorio e provocato una profonda voragine sulla Pontina che ha portato a un disperso.

"Innanzitutto preghiamo e speriamo in un esito positivo delle ricerche del nostro concittadino ancora disperso -  ha dichiarato il sindaco Nicola Procaccini - La situazione resta drammatica perché quand’anche smettesse di piovere, rimane il pericolo di un’ondata di piena proveniente dall’entroterra. Purtroppo tutti i canali sono esondati o stanno per farlo. Basta davvero poco per creare altri disagi e pericoli".

"Non è questo il tempo delle analisi su ciò che è accaduto e tanto meno è il momento delle polemiche - ha aggiunto  - Ma di sicuro occorrerà indagare a fondo le cause di questo disastro e soprattutto capire come si potrà prevenirle in futuro. Consapevoli del fatto che il nostro clima è radicalmente cambiato e dobbiamo imparare a farci i conti. Per noi Terracinesi si tratta di un’altra prova molto dura da affrontare. Ma l’affronteremo con coscienza e determinazione, come abbiamo fatto con le altre". Le scuole di ogni ordine e grado insistenti sul territorio comunale rimarranno chiuse per la giornata del 26 novembre".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, il sindaco di Terracina: "Situazione ancora a rischio. Pericolo per un'ondata di piena"

LatinaToday è in caricamento