Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Latina Lido

Domenica da incubo al lido, un pò di pioggia manda in tilt il traffico

Rientro da dimenticare per quanti ieri avevano scelto il lungomare di Latina. La pioggia improvvisa, e il rientro anticipato dei bagnanti ha mandato in delirio la circolazione: automobilisti bloccati, code e proteste

Una domenica da incubo per quanti, approfittando del sole e del clima decisamente estivo, hanno deciso di trascorrere una giornata al lido di Latina ieri. E’ bastata, infatti, un pò di pioggia per mandare in delirio il traffico con automobilisti bloccati in auto, clacson che suonavano e proteste.

Tutto è successo nella parte compresa tra Foce Verde e Capoportiere, quella “vittima” delle tante polemiche per il senso unico, per intenderci.

Dopo una splendida giornata di sole, il cielo si scurisce e comincia a piovere, quasi contemporaneamente tutti i bagnanti prendono asciugamani e ombrelloni pronti per tornare a casa. E scoppia il caos. Auto incolonnate, traffico bloccato, un tremendo ingorgo che paralizza la circolazione con la situazione resa ancora più difficile da qualche automobilista che decide percorrere il tratto di strada contromano fino verso la piazzetta di Foceverde.

E’ il delirio; e nella prima vera domenica d’estate il tanto discusso senso unico sul litorale di Latina non ha davvero superato la prova.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domenica da incubo al lido, un pò di pioggia manda in tilt il traffico

LatinaToday è in caricamento