Pomezia piegata dal maltempo, giornata di sopralluoghi. Le scuole restano ancora chiuse

Situazione monitorata dal Comune. Sindaco: “Stiamo lavorando per limitare i disagi”. Conta dei danni nelle scuole danneggiate dal maltempo

(foto dalla pagine Facebook del sindaco Zuccalà)

E’ il giorno della conta dei danni anche a Pomezia colpita dalla straordinaria di maltempo. La situazione è costantemente monitorata dal Comune. 

“Sono in corso le attività di messa in sicurezza delle strade e dei parchi pubblici più colpiti. Stiamo lavorando al fine di limitare i disagi per le famiglie e per l’intera cittadinanza” ha fatto sapere il sindaco Adriano Zuppalà che sta aggiornando i cittadini della situazione. 

Nella giornata di oggi è stato svolto il sopralluogo anche sulle strutture scolastiche più danneggiate; l’Amministrazione ha così deciso di tenere chiuse le scuole anche lunedì 18 novembre, in via precauzionale e per ulteriori verifiche e piccoli lavori di ripristino nei plessi. 

A Pomezia, l’unica struttura scolastica danneggiata dal maltempo è stata la primaria di via Cincinnato dove è crollato uno dei muri di recinzione, già messo in sicurezza. Sono invece ingenti i danni sui plessi scolastici di Torvaianica in via Carlo Alberto Dalla Chiesa, che ospitano le classi elementari dell’Istituto Comprensivo Pestalozzi. Inagibile il locale mensa del plesso 1, divelte alcune porte e finestre di entrambi gli edifici, colpiti i pannelli solari e il controsoffitto, e lucernario. Immediato l’intervento dei tecnici che sono già al lavoro per riparare i danni. 

Colpita anche la struttura della scuola dell’infanzia di via Vinci a Martin Pescatore. “Su questi edifici - ha fatto sapere il sindaco - abbiamo già programmato importanti interventi di ripristino che dureranno diversi giorni durante i quali le attività didattiche saranno riorganizzate per limitare il più possibile i disagi per le famiglie, di cui sarà data comunicazione nella mattina di lunedì”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento