rotate-mobile
Cronaca Sabaudia

Maltempo a Sabaudia, ancora danni per le piogge: allagamenti e voragini sul lungomare

L’intervento dei volontari dell’Anc per scongiurare pericoli per gli automobilisti

L’onda lunga del maltempo, che a singhiozzo e alternandosi con diverse perturbazioni, continua ad abbattersi sulla provincia pontina che deve fare i conti con danni e disagi. Per la giornata di oggi la Protezione Civile regionale ha emesso un’allerta meteo gialla e un’altra ne è stata emanata nelle scorse ore con validità a partire dal pomeriggio di domani, 15 dicembre. 

Tra le zone più colpite dal maltempo di queste settimane quelle che si trovano sul litorale pontino, tra cui la città delle dune dove è alta l’attenzione anche da parte dei volontari dell'Anc di Sabaudia guidati dal maresciallo Enzo Cestra che proseguono la loro attività di controllo sul territorio. 

E proprio nel corso di un controllo sul lungomare sono state riscontrate altre situazioni di allagamento, scarrociamento e voragini pericolose. I volontari hanno operato mettendo dei sacchi di sabbia e nastro segnaletico in dotazione per segnalare il pericolo. Effetti pesanti sempre sul litorale sono stati causati anche dalla mareggiata che, nei pressi dello stabilimento balenare La Caravella, ha continua a scavare sull’arenile. Meno di un mese fa - era il 22 novembre - proprio la forza del mare aveva provocato un cedimento alla foce di Caterattino.

VIDEO | Maltempo a Sabaudia: voragini sul lungomare

Ma l’Anc è interventa anche in città e in particolare lungo via Principe Eugenio, nei pressi del civico 11, dove poco prima per la forte pioggia è saltato il tombino della rete comunale; i volontari hanno operato per evitare pericoli per gli automobilisti.

Maltempo: danni e disagi a Sabaudia: voragini sul lungomare

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo a Sabaudia, ancora danni per le piogge: allagamenti e voragini sul lungomare

LatinaToday è in caricamento