rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Gaeta

Maltempo, sud pontino devastato dal vento: Gaeta sott'acqua per una mareggiata

Paura e notevoli disagi nel sud pontino a causa del vento forte; i danni peggiori a Itri, Fondi, Formia e Santi Cosma. Una violenta mareggiata ha spazzato il porto di Gaeta vecchia come non si ricordava da anni

La forte ondata di maltempo di ieri ha colpito anche la provincia di Latina e soprattutto la zona del sud pontino.

A Gaeta i danni peggiori con il lungomare Caboto allagato e chiuso al traffico. Violente raffiche di vento si sono abbattute sulla città del Golfo con una forte mareggiata ha letteralmente spazzato il porto di Gaeta vecchia come non si ricordava da anni.

Le onde alzate dal fortissimo vento hanno allagato Largo Caboto tanto da spingere i vigili urbani a chiudere al traffico l’area di parcheggio oltre ad un lungo tratto proprio di lungomare Caboto, fino a piazza Bonelli. Momenti di paura oltre che di disagio si sono vissuti a partire dalla mattinata; la strada e il piazzale, a cominciare dalle 7, per lunghi tratti sono stati un tutt’uno con il livello del mare. Sulle banchine gli ormeggiatori hanno avuto un gran da fare per rinforzare tutti gli ormeggi.

La nave americana, la USS Mount Whitney, è stata assicurata alla banchina spinta da due potenti rimorchiatori, ma una un cittadino statunitense è rimasto ferito a bordo. La forza del mare era tale che le onde staccavano addirittura le cozze dalla banchina seminandole sulla strada e nel parcheggio.

Piazza Traniello sta rientrando solo in queste ore nella normalità, dopo essersi trasformata in una piscina a cielo aperto a causa dell'esondazioni marine, mentre la cartellonistica stradale è ancora a terra.

Ma disagi, come spesso accade nell’ultimo periodo si sono registrati anche per alberi pericolanti o caduti sul manto stradale un po’ in tutto il

Lazio. Oltre alla tragedia sulla Cristoforo Colombo a Roma, dove un motocilista ha perso la vita centrato ad un pino crollato sotto le raffiche, numerosi i danni provocati dal forte vento anche nel sud pontino e in ciociaria. A Itri, si sta predispondendo il riparo della copertura alla struttura geodetica in piazza Carabinieri d'Italia, volata via ieri. Paura e danni anche a Fondi dove ora sono quasi sgombre del tutto le strade dagli alberi abbattuti; nessuna conseguenza, fortunatamente per l'incendio dei cassonetti dell'isola ecologica. A Santi Cosma e Damiano stanno tornado regolare il servizio di fornitura elettrica, dopo molte ore d'assenza di corrente. A Formia, i danni minori con oggetti che sono stati fatti volare in strada dal vento, ma per fortuna nulla di grave.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, sud pontino devastato dal vento: Gaeta sott'acqua per una mareggiata

LatinaToday è in caricamento