Maltempo, voragine sulla Pontina: sommozzatori in cerca di un disperso. Salvato un uomo

E' accaduto tra Terracina e San Felice, al chilometro 97+700. Sul posto polizia stradale, carabinieri e vigili del fuoco. Ritrovata l'auto inghiottita e sepolta dalla terra

Vigili del fuoco e squadre di sommozzatori ancora al lavoro tra Terracina e San Felice, dove una grossa voragine si è aperta lungo la Pontina a causa del maltempo inghiottendo un'auto in transito. Si cerca ancora l'automobilista, attualmente disperso, mentre un altro uomo che viaggiava sulla stessa auto è riuscito ad uscire e a mettersi in salvo. L'uomo è stato soccorso ed è stato trasportato in ambulanza all'ospedale di Terracina, dove si trova in osservazione ma non in pericolo di vita.

Recuperata l'auto inghiottita: tutti gli aggiornamenti

Sprofonda un tratto della Pontina - Il video

E' accaduto in località San Vito. Un tratto della strada, all'altezza del chilometro 97+700 è crollato per la pioggia incessante. 

La strada è stata chiusa al traffico. Sul posto carabinieri, polizia stradale e squadre di vigili del fuoco e sommozzatori. Secondo la ricostruzione dell'accaduto, l'auto, che stava transitando sulla strada, è finita nella voragine ed è stata trascinata dalla corrente. L'automobilista non è stato ancora ritrovato, la vettura invece è stata rinvenuta quasi sepolta dalla terra e recuperata. Salva un'altra persona che si trovava sullo stesso veicolo e che è riuscita ad uscire in tempo. Le operazioni sono attualmente particolarmente difficili a causa della forte corrente dei canali che costeggiano la strada. Una donna ha assistito la scena, riuscendo a fermare in tempo la sua auto.

Pontina chiusa: deviazioni e percorsi alternativi

In queste ore proseguono a ritmo serrato gli interventi dei soccorritori e delle squadre di vigili del fuoco che hanno attivato le ricerche. Per agevolare le operazioni è stata attivata una ruspa che ha eliminato l'asfalto che rischiava di crollare intorno alla voragine. Le operazioni sono seguite dalla polizia stradale e dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile. Operativi anche 20 operatori di Astral.

Squadre al lavoro per cercare il disperso: il video dei soccorritori

Il luogo del disastro è stato raggiunto anche dal sindaco di Terracina Nicola Procaccini. Anche l'assessore alla Mobilità della Regione Lazio Mauro Alessandri sta raggiungendo l'area della Pontina interessata dal crollo. Insieme all'amministratore unico di Astral, incontrerà il Prefetto di Latina per fare il punto della situazione. 

Maltempo: disagi e danni in tutta la provincia. Tutti gli aggiornamenti

L'Astral comunica che, per chi proviene da Latina, l'uscita è sulla Migliara 56 verso Sabaudia e si prosegue sulla Litoranea. Per chi proviene da Terracina: uscire sulla Migliara 58 verso Sabaudia e proseguire sulla Litoranea.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Ponza, il 25enne morto è il romano Gianmarco Pozzi. Indagini in corso

  • Coronavirus: 12 nuovi contagi nel Lazio, nessuno tra i residenti pontini. I dati delle Asl

  • Coronavirus, impennata nel Lazio: 38 casi in 24 ore, 22 di importazione. Quattro pazienti in provincia

  • Spaventoso incendio ad Aprilia in un capannone della zona industriale. A fuoco vetro e plastiche

  • Coronavirus Latina: tornano i contagi, due nuovi positivi in provincia

  • Coronavirus: nel Lazio 38 nuovi casi, molti di rientro dalle vacanze. In provincia due positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento