Maltratta e picchia la moglie prendendola a morsi, arrestato un 23enne ad Aprilia

I carabinieri hanno fatto scattare le manette ai polsi del ragazzo per "aver reiteratamente maltrattato e percosso la moglie 22enne". Ora per lui si sono aperte le porte del carcere

Maltratta e picchia la moglie arrivando addirittura a prenderla a morsi: con l’arresto del marito è finito l’incubo per una giovane donna di 22 anni. 

I fatti a Campoverde dove i carabinieri hanno fatto scattare le manette ai polsi di un ragazzo di 23 anni, di origini slave, già sottoposto ai domiciliari dovendo scontare una pena residua per rapina. 

Secondo quanto accertato dai militari, infatti, il giovane è ritenuto responsabile di aver "reiteratamente maltrattato e percosso la moglie 22enne domiciliata allo stesso indirizzo, provocandole varie ferite anche a seguito da morso sul braccio sinistro”. 

Arrestato, per il 23enne si sono aperte le porte della casa circondariale di via Aspromonte. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

  • Tamponi in farmacia, dove farli a Latina e provincia. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
LatinaToday è in caricamento