Cronaca Cori

Minacce e violenze alla moglie, stalker finisce ai domiciliari

A Cori è stato arrestato dai carabinieri un 43enne, già denunciato per maltrattamenti e atti persecutori

Aveva ripetutamente molestato la moglie, l’aveva minacciata e sottoposta a violenze fisiche. I carabinieri avevano già denunciato a Cori un uomo di 43 anni originario di Velletri, per i reati di maltrattamenti e atti persecutori. Ieri a carico del marito violento è scattato l’arresto.

L’autorità giudiziaria ha concordato con le risultanze investigative dell’Arma di Cori ed è stata emessa a suo carico, dal tribunale di Latina, un’ordinanza di custodia cautelare che è stata eseguita dai carabinieri. Lo stalker  43enne è finito agli arresti domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce e violenze alla moglie, stalker finisce ai domiciliari

LatinaToday è in caricamento