Cronaca

Botte e lesioni alla convivente: arrestato per maltrattamenti in famiglia

I carabinieri sono intervenuti in un'abitazione di Itri dopo le segnalazioni al 112. In manette un 47enne di origini polacche residente nella cittadina

Con l’accusa di maltrattamenti in famiglia è stato arrestato dai carabinieri un 47enne di origine polacche ma residente nella cittadina di Itri. I militari della stazione locale sono intervenuti in seguito a una segnalazione al 112 presso l’abitazione dell’uomo e hanno constatato che la sua convivente era stata malmenata.

L’aggressione aveva procurato lesioni giudicate guaribili in 10 giorni. Dopo le formalità di rito l’uomo è stato arrestato e condotto in carcere a Cassino come disposto dall’autorità giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botte e lesioni alla convivente: arrestato per maltrattamenti in famiglia

LatinaToday è in caricamento