Viola divieto di avvicinamento alla moglie: arrestato finisce in carcere

Ad Aprilia un uomo di 32 anni è finito in manette per maltrattamenti in famiglia

Carcere di Latina

Dopo aver violato il divieto di avvicinamento alla moglie, è stato arrestato e per lui si sono aperte le porte del carcere. E la storia di un uomo di 32 anni di origini romene finito in manette oggi, 22 novembre, ad Aprilia

I carabinieri della locale Stazione, hanno eseguito l’ordine di aggravamento di misura cautelare emesso dal tribunale di Latina e richiesto dagli stessi militari. 

Già destinatario della misura cautelare dell’obbligo di allontanamento dalla moglie ex convivente, spiegano, l’ha violata più volte. Il 32enne arrestato per maltrattamenti in famiglia è stato condotto presso la casa circondariale di Latina, come disposto dall’Autorità Giudiziaria. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina, 227 i contagiati in provincia. Nel Lazio 173 casi positivi in un giorno

  • Coronavirus Latina: 237 contagi in provincia, 195 casi positivi in più nel Lazio in un giorno

  • Coronavirus, è morto il Paziente 1 di Fondi: era uno dei partecipanti alla festa di Carnevale

  • Coronavirus Latina: 193 i casi positivi nella provincia pontina, 1540 in tutto il Lazio

  • Coronavirus Latina: 163 i contagi in provincia. Nel Lazio 1190 i casi positivi totali

  • Coronavirus Fondi: il termoscanner individua un positivo al Mof, 140 screening su casi sospetti

Torna su
LatinaToday è in caricamento