Venerdì, 15 Ottobre 2021
Cronaca Sermoneta

Maltrattamenti alla zia per estorcerle denaro: allontanato un giovane tossicodipendente

I fatti accaduti a Sermoneta. La vittima aveva denunciato l'accaduto ai carabinieri

Continue richieste di denaro e ripetuti maltrattamenti in casa. E' quanto hanno accertato i carabinieri a Sermoneta, denunciando un giovane tossicodipendente del luogo al quale è stato notificato un provvedimento di allontanamento dalla casa familiare e divieto di avvicinamento alla persona offesa. Vittima dei soprusi la zia convivente del 19enne, che aveva più volte denunciato quanto era costretta a subire dal nipote.

Il ragazzo, con problemi di droga, maltrattava continuamente la zia nel tentativo di estorcere denaro per acquistare lo stupefacente. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltrattamenti alla zia per estorcerle denaro: allontanato un giovane tossicodipendente

LatinaToday è in caricamento