rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Formia

Spiagge a misura di bambino, Formia "premiata" con la Bandiera Verde

E' tra le 134 spiagge italiane, e sette della provincia pontina, a ricevere l'importante vessillo riconosciuto da un comitato scientifico di medici-pediatri. Rispondi infatti ad una serie di requisiti anche in termini di servizi e sicurezza

Quella di Formia è tra le 134 spiagge italiane promesse dai pediatri perché a misura di bambino. 

Formia, insieme ad altre sei località balenari pontine, infatti, è stata insignita della “Bandiera Verde”, vessillo riconosciuto da un comitato scientifico di medici-pediatri presieduto dal prof. Italo Farnetani, ordinario di Pediatria presso la Libera Università Ludes di Malta. 

La consegna nel corso di una cerimonia che si è tenuta a Montesilvano, in Abruzzo, nel corso del Terzo Convegno Nazionale delle Bandiere Verdi. A rappresentare il Comune di Formia l’Assessora alle Politiche Sociali Stefania Valerio. 

La Bandiera Verde è assegnata sulla base di una serie di requisiti come l’acqua bassa in riva al mare, lo spazio tra gli ombrelloni, le attrezzature, i servizi, l’assistenza, pulizia e sicurezza dei bagnanti. I Comuni insigniti da questo riconoscimento hanno l’obiettivo di aiutare le famiglie a scegliere le località di mare guardando alle esigenze dei loro bambini, per trascorrere le vacanze nel modo più idoneo e sicuro. 

“Ho portato il saluto di Formia – commenta l’assessora Stefania Valerio -. Il comfort delle nostre spiagge è un elemento di richiamo per le famiglie come lo è la sicurezza garantita dalla tipologia e organizzazione dei nostri arenili, oltre che dagli interventi messi in campo dall’amministrazione di concerto con gli operatori del turismo balneare. E’ un fattore che qualifica l’offerta sociale e turistica della nostra città”. 

Soddisfazione è espressa anche dal vicesindaco Maurizio Tallerini. “Uno degli elementi presi in considerazione per il conferimento della Bandiera Verde – sostiene l’assessore all’Urbanistica – è la sicurezza dei bambini che abbiamo voluto tutelare attraverso lo strumento dei braccialetti identificativi, idea nata in concerto con la Capitaneria di Porto e il CNA balneatori e che sarà sperimentata nel corso della stagione balneare 2017”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spiagge a misura di bambino, Formia "premiata" con la Bandiera Verde

LatinaToday è in caricamento