rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Cronaca

Gli staccano il gas perché moroso, lui colpisce uno dei tecnici con un martello

L'operaio ferito alla testa, fortunatamente non in maniera grave. Il pensionato dopo l’aggressione si è allontanato ed è stato subito rintracciato dai carabinieri

Violenta aggressione nel primo pomeriggio di ieri, martedì 3 ottobre, in uno dei condomini delle case popolari di viale Nervi a Latina dove un pensionato ha colpito e ferito con un martello uno degli operai che erano intervenuti per un distacco del gas in quanto moroso. 

Subito dopo l'’anziano si è allontanato dalla sua abitazione ma è stato presto rintracciato e fermato dai carabinieri che lo hanno portato in caserma. I militari dell'Arma, intervenuti sul posto dopo essere stati raggiunti dalla segnalazione, sono ora al lavoro per chiarire la dinamica del fatto e hanno ascoltato l’uomo per raccogliere tutti gli elementi utili a chiarire quanto accaduto. 

Secondo quanto emerso, il gestore della rete di distribuzione del gas domestico ha previsto il distacco dell’utenza intestata all'uomo proprio in conseguenza dell’accertata morosità e nella giornata di ieri sono intervenuti i tecnici della ditta incaricata. E’ stato in quel momento che il pensionato si è scagliato contro uno degli operatori che ha colpito con un martello alla testa. 

Fortunatamente il casco di protezione, che in quel momento l’operaio indossava, ha scongiurato conseguenze peggiori. La vittima è stata comunque sottoposta a tutti gli accertamenti da parte dei sanitari in seguito ai quali la ferita è risultata essere non grave, e l'operatore ha così potuto lasciare l’ospedale. 

Nel frattempo però l’anziano, dopo l’aggressione, è riuscito a far perdere la proprie tracce salvo poi essere subito trovato dai carabinieri. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli staccano il gas perché moroso, lui colpisce uno dei tecnici con un martello

LatinaToday è in caricamento