Si masturba su un autobus carico di studenti, giovane denunciato per atti osceni

E' accaduto a Formia; a chiamare il 113 l'autista del mezzo dopo la segnalazione da parte dei passeggeri e il vano tentativo di fare scendere il 25enne. Inutile la fuga all'arrivo della polizia, è stato bloccato e denunciato

Un giovane di 25 anni è stato denunciato dalla polizia per atti osceni in luogo pubblico a Formia

Il ragazzo, sottoposto alla libertà vigilata presso una casa di cura locale, stava viaggiando su un autobus di linea carico di studenti che tornavano a casa da scuola quando, dopo aver fissato insistentemente alcune ragazze minorenni, si è appartato nella parte posteriore e dopo essersi abbassato i pantaloni ha iniziato a masturbarsi, non curante delle tante persone a bordo. 

I passeggeri hanno avvisato il conducente del mezzo che dopo aver interrotto la corsa e invitato invano il giovane a scendere, ha chiamato poi il 113. 

Giunta sul posto la polizia è riuscita a fermare il giovane nonostante il suo tentativo di fuga lanciandosi sa un finestrino. Dopo essere stato bloccato è stato accompagnato presso gli uffici del locale Commissariato dove è stato identificato e denunciato per atti osceni in luogo pubblico e successivamente riaccompagnato presso la struttura sanitaria dalla quale si era arbitrariamente allontanato. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Operazione Dirty Glass: chi è Natan Altomare, "soggetto scaltro e pericoloso"

  • “Spregiudicato e di grande caratura criminale”: ecco chi è Luciano Iannotta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento