menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si masturba su un autobus carico di studenti, giovane denunciato per atti osceni

E' accaduto a Formia; a chiamare il 113 l'autista del mezzo dopo la segnalazione da parte dei passeggeri e il vano tentativo di fare scendere il 25enne. Inutile la fuga all'arrivo della polizia, è stato bloccato e denunciato

Un giovane di 25 anni è stato denunciato dalla polizia per atti osceni in luogo pubblico a Formia

Il ragazzo, sottoposto alla libertà vigilata presso una casa di cura locale, stava viaggiando su un autobus di linea carico di studenti che tornavano a casa da scuola quando, dopo aver fissato insistentemente alcune ragazze minorenni, si è appartato nella parte posteriore e dopo essersi abbassato i pantaloni ha iniziato a masturbarsi, non curante delle tante persone a bordo. 

I passeggeri hanno avvisato il conducente del mezzo che dopo aver interrotto la corsa e invitato invano il giovane a scendere, ha chiamato poi il 113. 

Giunta sul posto la polizia è riuscita a fermare il giovane nonostante il suo tentativo di fuga lanciandosi sa un finestrino. Dopo essere stato bloccato è stato accompagnato presso gli uffici del locale Commissariato dove è stato identificato e denunciato per atti osceni in luogo pubblico e successivamente riaccompagnato presso la struttura sanitaria dalla quale si era arbitrariamente allontanato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento