Cronaca Centro / Via Lago Ascianghi

Medico aggredito in zona pub, la polizia sulle tracce di un giovane

L'episodio nella sera di giovedì in via Lago Ascianghi. Un professionista colpito con due pugni al volto da un ragazzo che si era appoggiato sul cofano della sua auto

Secondo quanto ricostruito dalla polizia ci sarebbero futili motivi alla base dell'aggressione avvenuta giovedì sera nella zona pub. La vittima è un professionista di Latina, un medico che si era fermato con la sua auto in via Lago Ascianghi mentre aspettava una persona. 

Dalla ricostruzione effettuata dalla polizia, che sta eseguendo le verifiche, pare che l'aggressore, un giovane di Latina, si sia appoggiato sul cofano dell'autovettura del professionsita e sarebbe stato invitato dalla vittima a spostarsi, visto che da lì a poco sarebbe dovuto ripartire.

A quel punto il giovane, invece di spostarsi, ha reagito offendendo il medico che, una volta sceso dall'auto, ha ricevuto due pugni al volto. Poi la fuga del ragazzo e l'arrivo di una pattuglia della squadra volante.

La polizia ha raccolto più di qualche elemento utile alle indagini e ora è sulle tracce dell'aggressore. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Medico aggredito in zona pub, la polizia sulle tracce di un giovane

LatinaToday è in caricamento