Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Cisterna di Latina

“Mercatino del Libro Scolastico Usato” fa tappa anche a Cisterna

L’iniziativa promossa dal Comune di Cisterna e quest’anno accolta anche da quello di Cori: permette la compravendita e il baratto di libri usati consentendo alle famiglie di risparmiare sull’acquisto dei testi scolastici

Mancano poche settimane all’inizio della scuola e Cisterna si organizza in vista dell’acquisto dei nuovi libri scolastici.

Torna infatti il “Mercatino del Libro Scolastico Usato”, un’iniziativa promossa anche lo scorso anno dall’amministrazione, con il patrocinio della Provincia di Latina, ed adottata stavolta anche dal Comune di Cori.

“L’obiettivo - spiegano dal Comune di Cisterna - è quello di far risparmiare le famiglie nell’acquisto dei libri di testo, una voce di spesa sempre più rilevante nel bilancio di tanti nuclei composti da uno o più studenti che frequentano la scuola secondaria di primo e secondo grado. Gli alunni degli istituti superiori o i loro familiari possono partecipare commercializzando o barattando, attraverso una trattativa privata, i libri di proprietà personale e utilizzati nei precedenti anni scolastici, purché in buone condizioni".

Due gli appuntamenti in programma, il 2, 3 e 4 settembre il Mercatino verrà allestito a Cori, presso i locali di Palazzetto Luciani (Piazza Sant’Oliva), dalle ore 09 alle ore 17, mentre il 7, 8 e 9 settembre, invece, i banchi dei libri saranno a Cisterna, sempre dalle 9 alle 17, presso il cortile di Palazzo Caetani.

Per iscriversi e partecipare al mercatino è possibile rivolgersi all'indirizzo email: mercatinolibri@comune.cisterna.latina.it oppure elefonando al 06.96834354; i moduli per l'iscrizione e il regolamento per partecipare sono scaricabili dall'apposito banner pubblicato nella homepage del sito internet comunale www.comune.cisterna.latina.it

Il termine ultimo per l’iscrizione è fissato al 24 agosto per quanto riguarda Cori, mentre si estende al giorno 8 settembre per la partecipazione al mercatino che si terrà a Cisterna.

“Le trattative per lo scambio dei libri resteranno assolutamente riservate tra i ragazzi o i loro familiari - proseguono dal Comune -. I partecipanti avranno a disposizione uno spazio gratuito messo a disposizione da ciascuno dei Comuni aderenti in cui potranno gestire le trattative per lo scambio dei libri. Il prezzo di vendita dei libri non dovrà essere superiore al 50% di quello originale di copertina e le parti potranno accordarsi fra loro privatamente anche per un eventuale scambio di libri di testo. Prima di effettuare l'acquisto, l'acquirente è tenuto a controllare l'integrità dei libri, per evitare richieste di restituzione e o cambio successivi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Mercatino del Libro Scolastico Usato” fa tappa anche a Cisterna

LatinaToday è in caricamento