Mercato del martedì, sopralluogo dell’assessore Caprì. Sentiti i commercianti

La delegazione dell’Amministrazione ha visitato l'area di via Rossetti: “Interventi di emergenza in tempo brevi, poi una operazione di rilancio e riqualificazione del mercato”

L'area del mercato settimanale di Latina

Sopralluogo questa mattina dell’assessore alle Attività Produttive Giulia Caprì al mercato del martedì. Con lei nella visita presso l’area di via Rossetti anche la dirigente del settore Grazia De Simone e il funzionario responsabile dell’unità Commercio su aree pubbliche Giorgio Specioso; con i rappresentanti dell’amministrazione comunale c’erano anche Susanna Gloria della Confesercenti e Marrigo Rosato, dell’Associazione nazionale ambulanti.

“Abbiamo parlato con alcuni commercianti – ha dichiarato la Caprì a margine della visita – e abbiamo verificato lo stato dei luoghi”. Gli ambulanti hanno lamentato la situazione dei bagni e in generale del decoro di tutta l’area.

“Abbiamo già dato mandato di prolungare il tempo di apertura dei bagni nei quali le pulizie siano effettuate più spesso – aggiunge l’assessore –. Di concerto con l’assessore al Decoro urbano faremo dei piccoli interventi di emergenza in tempi brevi. Ma in sinergia con le associazioni e i commercianti - conclude - abbiamo in mente una operazione di rilancio e riqualificazione del mercato del martedì, che è uno dei più grandi di Italia”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Certificato pazzo" in cambio di soldi: un medico della Asl al centro del "sistema"

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: “Ho deciso di collaborare per non essere ammazzato"

  • "Certificato pazzo", primi interrogatori: un'arrestata ascoltata in ospedale

  • Morto dopo un inseguimento notturno di una ronda, processo davanti alla Corte di Assise per omicidio

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: minacce anche per controllare il prezzo del pesce al mercato

  • Banda dei furti seriali, in udienza la difesa contesta l'associazione a delinquere

Torna su
LatinaToday è in caricamento