Cronaca Gaeta

Trovato con la merce contraffatta, bloccato picchia i carabinieri

I fatti la notte scorsa a Gaeta. Notato dai militari il 41enne ha gettato a terra un borsone con occhiali contraffatti tentando la fuga. Raggiunto e bloccato ha aggredito i carabinieri con calcio e pugni

Sorpreso con un borsone pieno di merce contraffatta ha picchiato i carabinieri nel tentativo di darsi alla fuga. I fatti nella notte a Gaeta dove è stato arrestato un 41enne di nazionalità indiana. Dopo essere stato notato mentre si muoveva con atteggiamento sospetto, l’uomo è stato avvicinato dai carabinieri. A quel punto ha gettato a terra il borsone che aveva con sé e in cui erano contenuti 79 paia di occhiali da sole contraffatti, e si è dato alla fuga. Bloccato dai militari, nel tentativo di sfuggire all’arresto li ha colpiti con calci e pugni. Dopo l’arresto per lui il processo per direttissima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato con la merce contraffatta, bloccato picchia i carabinieri

LatinaToday è in caricamento