“Made in Italy”, sequestro di merce contraffatta al mercato di Aprilia

Blitz della guardia di finanza al mercato settimanale che ha portato al sequestro di oltre 350 paia di scarpe riportanti marchi contraffatti di note case produttrici. Denunciate anche quattro persone

Il materiale sequestrato dalla guardia di finanza

Controlli della guardia di finanza al mercato settimanale di Aprilia. L’operazione, volta alla prevenzione e alla repressione della contraffazione e alla tutela del “Made in Italy”, ha portato al sequestro di oltre 350 paia di scarpe riportanti marchi contraffatti di note case produttrici (tra cui "Nike”, “Adidas”, “Hogan”, “Fred Perry”, “Ralph Lauren” e “Gucci”) .

In particolare, i finanzieri, dopo una serie di appostamenti e pedinamenti durati alcuni giorni, sono riusciti ad individuare alcuni soggetti di origine marocchina, residenti tra Pomezia ed i Castelli Romani, dediti alla vendita di capi contraffatti. Il blitz è scattato così dopo che gli stessi hanno posto la merce contraffatta all’interno di alcuni bustoni di plastica, permettendo ai militari di rinvenire così i prodotti contraffatti realizzati iin modo da trarre in inganno i clienti. La merce infatti, seppur prodotta con materiali di scarsa qualità, risultava all’apparenza identica a quella originale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Considerata la flagranza del reato, i finanzieri hanno eseguito varie perquisizioni domiciliari presso le abitazioni degli extracomunitari di Pomezia, Lariano e Artena. Sequestrata anche unaVolkswagen Golf utilizzata dai quattro soggetti, che sono stati denunciati all’autorità giudiziaria per introduzione nello stato e commercio di prodotti con segni falsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento