Cronaca Formia

Merce contraffatta e spaccio, controlli di Ferragosto a Formia

Intensificati i pattugliamenti della guardia di finanza lungo la tratta ferroviaria Formia-Latina e sul litorale. Sequestrati 1000 capi contraffatti e 40 grammi di droga ad alcuni giovani campani

Merce contraffatta, spaccio e consumo di sostanze stupefacenti. Su questi terreni si è concentrata l’attenzione della guardia di finanza di Formia nei giorni a cavallo di Ferragosto quando sono stati potenziati i controlli in particolare lungo la tratta ferroviaria Formia-Latina e sul litorale.

Controlli che hanno permesso di sequestrare significative quantità di prodotti contraffatti e sostanze stupefacenti.

E sono circa 1.000 i capi e gli accessori di abbigliamento, recanti marchi e simboli contraffatti di note “griffes” (Fay, Hogan, Prada, Louis Vuitton, Ray-Ban, D&G, Ralph Laurent, Fred Perry, Harmont&Blaine), sequestrati prima di essere immessi sul mercato da due cittadini extracomunitari, un bengalese ed un senegalese; quest’ultimo, clandestino sul territorio nazionale, segnalato all’autorità giudiziaria anche per ricettazione e violazione del diritto d’autore, nonchè per la violazione della legge sull’immigrazione.

Inoltre le fiamme gialle durante alcuni controlli antidroga presso la stazione ferroviaria hanno sequestrato ad alcuni giovani provenienti dalla Campania – quasi tutti appena maggiorenni e segnalati alla Prefettura; due di loro sono invece stati denunciati per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti - circa 40 grammi di droga tra hashish, marijuana e cocaina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Merce contraffatta e spaccio, controlli di Ferragosto a Formia

LatinaToday è in caricamento