Festa di San Silverio dei Pescatori a Ponza, su Rete4 la messa nella chiesa di Le Forna

Alle 10 di domenica 28 gennaio sarà trasmessa sulla rete Mediaset la santa messa dalla chiesa di Maria Santissima Assunta in Cielo nella zona di Le Forna; un evento che rientra nel programma dei festeggiamenti per San Silverio dei Pescatori

Sarà trasmessa su Rete4 domenica 28 febbraio la santa messa dalla chiesa parrocchiale di Maria Santissima Assunta in Cielo nella zona di Le Forna a Ponza presieduta dal parroco don Salvatore Maiorana.

La santa messa delle 10 rientra, infatti, nel programma dei festeggiamenti per San Silverio dei Pescatori. L’evento, non il primo nell’isola pontina, ed è stato fortemente voluto dal sindaco Piero Vigorelli.

San Silverio è patrono dell’isola di Ponza. Papa e martire, nacque nel 480 e fu eletto pontefice nel giugno del 536. Si festeggia in tutta la Chiesa il 2 dicembre, giorno della sua nascita al Cielo. A Frosinone e Ponza invece si festeggia il 20 giugno.

La frazione di Le Forna di Ponza celebra il Santo anche nell’ultima domenica di febbraio: è la festa di San Silverio dei Pescatori, i quali da marzo a settembre si trasferivano lontano dall’isola per ragioni di lavoro. Attualmente tanti ponzesi sono sparsi nel mondo, in particolare negli Stati Uniti.

“La festa di febbraio si caratterizza per il clima di semplicità e di preghiera - ha dichiarato il parroco don Salvatore Maiorana -. Particolarmente curata sarà la predicazione delle celebrazioni liturgiche, la disponibilità di sacerdoti per le confessioni, ed il momento della processione con la banda “Isola di Ponza” diretta dal Maestro Antonio Cafolla”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina: la curva non scende, 244 nuovi casi in provincia. Altri 3 decessi

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, racconto dal reparto dei pazienti gravi: "Covid contagiosissimo e pericoloso. L'età si abbassa"

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

Torna su
LatinaToday è in caricamento