Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Latina Scalo / Via della Stazione

Una messa per ricordare Alessia Calvani a un anno dalla sua morte

Intanto, dopo la chiusura del fascicolo, senza indagati, la Procura ha riaperto l'inchiesta grazie a una nuova testimonianza, al vaglio degli inquirenti

E' passato un anno dalla morte della giovane Alessia Calvani. Era il tre settembre scorso quando il suo cuore cessò di battere nel reparto di Rianimazione del Santa Maria Goretti. In quella serata di pioggia, mentre attraversava con un’amica via della Stazione, la 15enne fu travolta da un'auto a folle velocità.

Il conducente non si fermò a prestare soccorso e ad oggi la sua identità resta sconosciuta. 

Oggi pomeriggio, alle 18, nella chiesa di San Giuseppe Lavoratore a Latina scalo si terrà una messa in suo ricordo. La vicenda ha lasciato sconvolta un'intera comunità che non mai smesso di chiedere giustizia, unendosi all'appello dei genitori. 

Incessante il lavoro degli agenti della stradale che avevano impegnato tutte le risorse, visionando ore e ore di filmati di telecamere e passando al setaccio centinaia di auto.

Chiuso il fascicolo, senza nessun indagato, la Procura, sulla base di una nuova testimonianza, ha riaperto l'inchiesta, accendendo una speranza di giustizia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una messa per ricordare Alessia Calvani a un anno dalla sua morte

LatinaToday è in caricamento