Miasmi nei quartieri del centro di Aprilia: la causa è un guasto idrico a Lanuvio

Le indagini e gli accertamenti della polizia locale hanno consentito di individuare un guasto ad una pompa di sollevamento idrico nel collettore del cosiddetto Fosso della Ficoccia

Cattivi odori e miasmi avvertiti in questi giorni dalla popolazione dei quartieri del centro urbano di Aprilia. La situazione riguarda soprattutto la zona nord. Oggi la polizia locale di Aprilia ha reso noto che è stata individuata la causa sul territorio comunale di Lanuvio, grazie a sopralluoghi mirati e congiunti da parte dei corpi di polizia municipale dei due Comuni.

Le indagini e gli accertamenti hanno consentito di individuare un guasto ad una pompa di sollevamento idrico nel collettore del cosiddetto Fosso della Ficoccia. Il mancato deflusso regolare delle acque è dunque la causa del cattivo odore, avvertito più a valle e quindi ricadente anche sul territorio apriliano.

Dopo le informazioni fornite dalla stessa polizia locale, la società che gestisce il servizio idrico integrato in Ato2, ossia Acea, ha provveduto alla risoluzione del guasto verificatosi alla pompa di sollevamento idrico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, contagi in risalita: 180 casi e ancora quattro decessi in provincia

  • Coronavirus Latina, altri 231 contagi. Ma non c'è alcun decesso nelle ultime 24 ore

Torna su
LatinaToday è in caricamento