A Latina iniziano le riprese di “7 Minuti”: conferenza stampa con Michele Placido

Innamorato della vita di provincia, Placido afferma di essere soddisfatto delle riprese cominciate da appena un giorno: il clima e le atmosfere sono quelle giuste, e per questo desidera premiare e promuovere le tante ricchezze del nostro territorio

Si è tenuta ieri presso la hall dell’Hotel Europa a Latina la conferenza stampa per l’inizio delle riprese del nuovo film di Michele Placido 7 Minuti” dedicato al mondo del lavoro.
Presenti all’incontro Michele Placido, Massimo Marini della Nuova Dublo, il direttore generale di Latina Film Commission Rino Piccolo, il regista Massimo Ferrari che sarà sul set insieme a Placido in virtù della sua esperienza sull’argomento ottenuta girando il documentario Atlantis con il quale ha raccontato dell’occupazione della Tacconi Sud e il presidente della provincia Eleonora La Penna.

Una produzione che dopo mesi di sopralluoghi e casting si è fortemente legata al territorio, girerà alcune scene presso la Nuova Dublo, azienda tessile di Latina Scalo, beneficiando del forte impatto emotivo sui cittadini e di diversi sponsor di aziende locali che promuoveranno così non solo in Italia, ma anche in Francia, Svizzera e Spagna dove sarà distribuito il film, le nostre eccellenze locali: vino, prodotti caseari, olio e molto altro.

Placido ha affermato di amare l’atmosfera che si respira a Latina, in cui il lato umano è ancora forte rispetto alle grandi città come Roma, dove non c’è più tempo per scambiare quattro chiacchiere per strada o fermarsi al bar a prendere un caffè. Ha amato il calore con cui la troupe è stata accolta, che gli ha ricordato la sua amata Puglia, non solo dalle istituzioni che plaudono alla sua scelta di girare a Latina e provincia, ma dalle persone che lo hanno ospitato e accolto in città.

Inoltre Placido ha apprezzato la disponibilità di Massimo Marini che ha accettato di partecipare al dibattito sul mondo del lavoro, tema principale del film, e che è fortemente attuale visto lo scossone che tante aziende italiane stanno vivendo a causa della crisi economica che investe il nostro Paese. Marini ha messo a disposizione la sua fabbrica affinché Placido ne osservasse l’atmosfera e ne cogliesse la quotidianità.

Le riprese del film saranno dunque un’occasione importante per le aziende locali della provincia, per i cittadini e per i giovani di Latina, infatti Placido stesso ha proposto alla Latina Film Commission di organizzare dei gruppi di ragazzi che presenzieranno sul set per imparare i trucchi del mestiere, un momento formativo sul campo di grande valore.

In questa totale sinergia di intenti e proposte i presenti hanno brindato insieme a Latina e al suo futuro e alla buona riuscita del film.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento