Minaccia e offende i carabinieri, denunciato un uomo di Priverno

Il proprietario di un bar del comune lepino è stato deferito in stato di libertà alla Procura di Latina perché ha aggredito i militari che svolgevano un normale controllo nel suo locale

Un uomo di Priverno è stato denunciato per violenza e minaccia a pubblico ufficiale. I fatti risalirebbero alla  notte scorsa, 31 ottobre, e sarebbero avvenuti nel piccolo comune lepino.

Secondo la ricostruzione dei fatti, un uomo, C. P. sono le sue iniziali, già noto alle forze dell’ordine, titolare di un bar, ha aggredito i carabinieri del comando locale che stavano svolgendo un regolare servizio di controllo all’interno del suo esercizio commerciale.

C. P.,  stando alle prime testimonianze, avrebbe immotivatamente minacciato e offeso i militari in presenza di più persone, perché intervenuti nel suo locale per far rispettare l’orario di chiusura.

L’uomo è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Latina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva l'ordinanza della Regione Lazio: misure di prevenzione e profilassi

  • Incidente sulla Pontina: perde il controllo dell’auto, muore un uomo di 39 anni

  • Coronavirus, Comune di Sezze: “Due pullman in arrivo da Venezia. Situazione monitorata”

  • Coronavirus, Regione: “Scuole chiuse nel Lazio e manifestazioni pubbliche vietate? Fake news”

  • Sette etti di cocaina e un revolver nascosti in casa: blitz e arresto della squadra mobile

  • Camionista di Sezze denunciato dai carabinieri a Pordenone: guidava in stato di ebbrezza

Torna su
LatinaToday è in caricamento