Minacce e percosse ai genitori, 25enne finisce in carcere

I carabinieri sono intervenuti in un'abitazione di Aprilia e hanno dato esecuzione a un ordine di custodia cautelare a carico di un ragazzo del posto, ritenuto responsabile di aver vessato e minacciato i suoi familiari

Per diverso tempo ha vessato quotidianemente i suoi genitori con minacce e insulti continui. E in alcune occasioni era arrivato addirittura ai maltrattamenti fisici e alle percosse.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella giornata di oggi i carabinieri del Norm del reparto territoriale sono intervenuti in un’abitazione di Aprilia in esecuzione di un ordine di custodia cautelare a carico di un ragazzo del posto. In manette, per maltrattamenti contro familiari e conviventi, è finito un 25enne, C.V., ora trasferito in carcere a Latina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: 237 contagi in provincia, 195 casi positivi in più nel Lazio in un giorno

  • Coronavirus, controlli della polizia: scoperta parrucchiera che lavorava in casa. Denunciata

  • Coronavirus Latina: nel Lazio 2.642 positivi, ma ci sono 24 guariti nelle ultime 24 ore

  • Coronavirus, Latina piange la morte del ginecologo Roberto Mileti. E' la tredicesima vittima in provincia

  • Terracina, 250 mascherine donate al Comune. Il biglietto: "Dal vostro concittadino Gabriele Orlandi"

  • Coronavirus Pomezia, primo decesso in città. Il cordoglio del sindaco: “Tragica notizia”

Torna su
LatinaToday è in caricamento