Cronaca

Minacce alla responsabile di un centro di accoglienza, 20enne denunciato

Ad Aprilia i carabinieri hanno indagato su alcuni atti intimidatori ai danni della sede di una cooperativa che gestisce un centro per richiedenti asilo. Identificato il responsabile, si tratta di un giovane del luogo

In seguito ad alcuni atti intimidatori ai danni della sede di una cooperativa che gestisce l’accoglienza dei richiedenti asilo ad Aprilia, sono scattate nei giorni scorsi una serie di indagini dei carabinieri della stazione locale. Gli approfondimenti hanno consentito di rintracciare e denunciare un ragazzo di 20 anni, residente ad Aprilia, responsabile di minaccia.

Le minacce erano state rivolte alla responsabile della cooperativa che si occupa della gestione del centro di accoglienza per rifugiati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce alla responsabile di un centro di accoglienza, 20enne denunciato

LatinaToday è in caricamento