Minaccia e picchia la suocera, poi si scaglia contro i carabinieri: arrestato

I fatti nella mattinata di oggi ad Aprilia. L’intervento dei carabinieri del reparto territoriale ha permesso di bloccare l'aggressore

Un uomo di 39 anni è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di percosse e minacce. I fatti questa mattina ad Aprilia.

I carabinieri del reparto territoriale sono intervenuti presso un appartamento del posto dopo la segnalazione di una lite in corso. Il 39enne, infatti, aveva minacciato e picchiato la suocera che vive con lui.

All’arrivo dei militari, però, l’uomo si è scagliato anche contro di loro, procurando loro lesioni per 7 giorni di prognosi. L’uomo è stato portato in caserma in attesa del processo per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus, contagi in risalita: 180 casi e ancora quattro decessi in provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento