Minaccia i genitori con un coltello per farsi consegnare i soldi, arrestato

In manette un ragazzo di 19 anni, fermato dai carabinieri mentre aggrediva i familiari. Il giovane ha aggredito anche i militari intervenuti nell'abitazione procurando loro lievi lesioni

Un 19enne di Fondi, già gravato da precedenti di polizia, è stato arrestato nella notte dai carabinieri della tenenza locale. I militari erano intervenuti in casa per una violenta lite in famiglia nel corso della quale il giovane, in escandescenze, aveva ripetutamente minacciato i propri familiari brandendo un coltello da cucina perché voleva farsi consegnare del denaro.

I carabinieri hanno cercato di sedare la lite e di calmare il ragazzo evitando che la situazione degenerasse, ma il 19enne ha opposto un’energica resistenza e ha finito per aggredire anche i militari che hanno riportato nella colluttazione lievi lesioni. L’arma utilizzata è stata sottoposta a sequestra mentre per il ragazzo si sono aperte le porte del carcere di Latina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, contagi in risalita: 180 casi e ancora quattro decessi in provincia

  • Coronavirus Latina, altri 231 contagi. Ma non c'è alcun decesso nelle ultime 24 ore

Torna su
LatinaToday è in caricamento