Lite in famiglia, anziano padre minaccia la figlia con un fucile: denunciato 84enne

I carabinieri dopo quanto successo, hanno identificato e deferito l'uomo di Sezze. Ritirato all'84enne anche il porto d'armi. I fatti a Latina

Durante la lite in famiglia ha minacciato la figlia con un fucile. 

I fatti sono accaduti a Latina dove i carabinieri del locale Norm - Aliquota Radiomobile hanno identificato e denunciato un uomo di 84 anni di Sezze. 

L’uomo come ricostruito dai militari è ritenuto responsabile di aver minacciato la figlia, per cause in corso di accertamento. 

Nella circostanza i carabinieri hanno anche effettuato il ritiro cautelativo del porto d’armi, relativo a quattro fucili e 550 cartucce cal.12 regolarmente detenute dall’uomo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Coronavirus, 195 casi nel Lazio e tre morti. In provincia dati in flessione dopo il picco

  • Coronavirus: ancora 230 casi positivi nel Lazio e 22 nuovi contagi in provincia

  • Coronavirus: 10mila tamponi e altri 230 casi nel Lazio. In provincia 15 contagiati in più

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento