Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Formia

Minaccia il figlio con una roncola: in casa intervengono i carabinieri

I militari giunti in seguito alla segnalazione arrivata al 112 da parte di un uomo di 52 anni; il padre 84enne denunciato per detenzione abusiva di armi od oggetti atti ad offendere. E' successo a Formia

E’ stato necessario l’intervento dei carabinieri per evitare che la situazione tra padre e figlio, con il primo che aveva aggredito il secondo potesse degenerare. E’ accaduto a Formia dove un anziano di 84 anni è stato denunciato per detenzione abusiva di armi od oggetti atti ad offendere. 

I fatti alcune notti fa quando i militari, su richiesta pervenuta al numero d’emergenza 112, si sono recati nell’abitazione di un uomo di 52 anni che ha riferito loro di essere stato aggredito dal padre per motivi legati ad alcuni dissidi familiari e di essere stato minacciato con l’uso di arnesi da taglio.

La successiva perquisizione ha permesso di rinvenire, nella disponibilità dell’anziano, la roncola verosimilmente utilizzata per minacciare il figlio. 

Questo ha portato alla denuncia dell’anziano in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria e al sequestro dell’arnese considerato un oggetto atto ad offendere pari ad un’arma. Evitato il peggio dunque, i carabinieri si sono assicurati che padre e figlio fossero condotti in luoghi separati, escludendo così la possibilità di ulteriori conflitti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia il figlio con una roncola: in casa intervengono i carabinieri
LatinaToday è in caricamento