rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Priverno

Minaccia di uccidere il nuovo compagno della ex, bloccato e arrestato ad Olbia

Un ragazzo di 26 anni di Priverno ha litigato con la sua ex fidanzata, le ha rubato cellulare e auto e poi si è imbarcato per la Sardegna per cercare il suo nuovo uomo

Da Terracina in Sardegna per cercare il nuovo fidanzato della sua ex compagna. Aveva dichiarato la sua intenzione di ucciderlo.  E così i carabinieri della stazione di Olbia, in collaborazione con il personale della compagnia di Terracina, lo ha bloccato ed ad Olbia, appena sceso dalla motonave proveniente da Civitavecchia.

E’ accaduto tutto nel pomeriggio di ieri e in manette è finito un ragazzo di 26 anni di Priverno. Durante le prime ore del mattino, il 26enne aveva avuto un violento litigio con la sua ex, durante il quale l’aveva minacciata e le aveva portato via il cellulare e la macchina. E poi aveva minacciato di raggiungere e uccidere il suo nuovo fidanzato, residente a Nuoro.  

Immediatamente però sono scattati i controlli dei carabinieri finalizzati ad evitare che il ragazzo potesse concretizzare le sue minacce. Grazie quindi a un servizio al porto di Olbia il 26enne è stato rintracciato e fermato dopo essere sbarcato e trovato in possesso di quanto aveva portato via alla sua ex compagna. L’arrestato è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della stazione dei carabinieri di Olbia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia di uccidere il nuovo compagno della ex, bloccato e arrestato ad Olbia

LatinaToday è in caricamento