Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Formia

Incendia la porta di un parente e ai domiciliari minaccia i vicini: 53enne finisce in carcere

A Formia i carabinieri hanno eseguito un ordine di carcerazione a carico di un uomo che, detenuto ai domiciliari, aveva violato ripetutamente gli obblighi

Arrestato a Formia un uomo di 53 anni del luogo in esecuzione di un’ordinanza emessa dal tribunale di Cassino. Il 25 gennaio scorso l’uomo aveva versato del liquido infiammabile sulla porta d’ingresso dell’abitazione di un familiare, appiccando un incendio che era stato immediatamente domato grazie all’intervento dei militari dell’Arma e dei vigili del fuoco.

L’uomo, sottoposto ai domiciliari, aveva però cominciato a minacciare i propri vicini di casa e ad avere comportamenti violenti. Inoltre si era ripetutamente reso responsabile di violazioni agli obblighi della misura a cui era stato sottoposto. Dopo le formalità di rito è stato quindi trasferito in carcere a Cassino a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendia la porta di un parente e ai domiciliari minaccia i vicini: 53enne finisce in carcere

LatinaToday è in caricamento