rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Il Ministro Orlando alla Festa Democratica per un dibattito sulla giustizia

L'incontro domani per parlare anche delle criticità del tribunale pontino. A introdurre il ministro Luigi Di Mambro, responsabile della segreteria provinciale giustizia, a condurre l'intervista il direttore de Il Quotidiano di Latina, Alessandro Panigutti

La quarta giornata della Festa Democratica del PD, dopo la presenza massiccia di pubblico di sabato scorso e dopo una domenica caratterizzata da tempo incerto, riprende a pieno ritmo.


Alle 20, nello spazio dibattiti, ci sarà un'intervista con il Ministro della Giustizia, on. Andrea Orlando, per discutere dell'importante riforma sulla giustizia che il ministro stesso, insieme al Governo e al Parlamento, stanno approntando. Ad introdurre il ministro sarà  Luigi Di Mambro, responsabile della segreteria provinciale giustizia, a condurre l’intervista, il direttore de Il Quotidiano di Latina, Alessandro Panigutti. Trai temi che saranno affrontati,  si parlerà certamente  anche della questione del Tribunale di Latina, e di come la riforma potrebbe migliorare la situazione che, da tempo, è critica.


Alle 22.00, alla Festa Democratica si parla di musica, di rapporto con il territorio, di come da una palude, sembra quasi una magia, nasca un certo tipo di musica, indipendente dall'angolo del globo da cui si proviene. E la musica in questione è il blues. Enzo Paulinich, con il suo documentario Palus Blues, che verrà proiettato sul maxischermo montato nell'area concerti, ha fatto un lavoro di ricerca per raccontare come il genere blues, nelle ex paludi pontine, abbia preso piede e sia entrata ormai a far parte della tradizione. A seguire, ci sarà poi l'esibizione di tutti i musicisti blues del territorio, raccolti nella band Palus Blues, con comparsate di grandissimo prestigio come Herbie Goins.

Come tutte le sere, dall’11 al 20 Luglio, alla festa saranno presenti, oltre al classico stand gastronomico con le specialità ogni sera cucinate da un singolo circolo proveniente dalla Provincia, anche il cocktail bar gestito dal Circolo Arci Sottoscala9, la Libreria di Pasquale Candileno, lo spazio equo e solidale con la Bottega Zai Saman, lla Cocomeraia gestita dal circolo PD Latina Est e l'aperitivo sardo 'Caipirédda'.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Ministro Orlando alla Festa Democratica per un dibattito sulla giustizia

LatinaToday è in caricamento