Produzione e traffico di sostanze stupefacenti e psicotrope: arrestata a Roma una donna di Minturno

La 34enne deve scontare due anni e sette mesi di reclusione ed è stata trasferita in carcere a Rebibbia

Produzione, traffico e detenzione di sostanze stupefacenti e psicotrope. Con queste accuse i carabinieri della stazione di Scauri hanno arrestato a Roma una donna di 34 anni di Minturno in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il tribunale di Napoli Nord. I fatti risalgono al 2016, commessi a Melito di Napoli. 

Per questo reato la donna è stata condannata a scontare la pena a due anni, sette mesi e 26 giorgni di reclusione. Al termine delle formalità di rito la 34enne è stata trasferita nella casa circondariale di Roma Rebibbia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus, ancora 124 contagi in provincia e un altro morto. Ottavo decesso in otto giorni

  • Coronavirus Latina, i contagi continuano a salire: altri 139 casi in provincia. Un decesso

  • Coronavirus Latina, nuovo record: 209 contagi e due morti. I casi sono in 22 Comuni

  • Coronavirus, 149 casi in più in provincia. A Latina città 48 nuovi contagi e un decesso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento