rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Cronaca

Truffa con la Postepay: cinque donne smascherate dai carabinieri e denunciate

Alcune di loro avevano simulato il furto della carta, le altre hanno intanto prelevato il contante

Proseguono le attività di controllo dei carabinieri nel sud pontino. In particolare, a conclusione di mirate attività investigative, i militari della stazione di Scauri di Minturno hanno denunciato cinque donne tutte originarie di Napoli. 

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri nel corso delle indagini scaturite da una denuncia, due donne del gruppo si sono fatte ricaricare una postepay con un importo di 500 euro in un tabaccaio di Scauri. Poco dopo però hanno simulato il furto della stessa carta per evitare di pagare il corrispettivo. Nel frattempo le altre complici hanno prelevato il denaro appena caricato da uno sportello postamat. Grazie agli accertamenti i militari sono riusciti a recuperare la carta postepay e anche il denaro in contanti prelevato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa con la Postepay: cinque donne smascherate dai carabinieri e denunciate

LatinaToday è in caricamento