rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca Minturno

Maltrattava e minacciava la ex convivente: divieto di avvicinamento per un 78enne

Il provvedimento del tribunale di Cassino è scattato a Minturno dopo le indagini dei carabinieri

Maltrattamenti in famiglia e minaccia aggravata. Sono i reati di cui si è reso responsabile un 78enne di Minturno. La vittima è la ex convivente, oggetto di continui epidosi di aggressione, fisica e verbale.

Dopo l'attività investigativa dei carabinieri della stazione locale, il tribunale di Cassino ha emesso a carico dell'uomo un provvedimento di divieto di avvicinamento ad una distanza inferiore ai 500 metri ai luoghi abitualmente frequentati dalla ex convivente, una donna di dieci anni più giovane di Minturno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltrattava e minacciava la ex convivente: divieto di avvicinamento per un 78enne

LatinaToday è in caricamento