Minturno, furti a ripetizione nel negozio di elettronica: 42enne denunciata

La donna è stata identificata dai carabinieri grazie al sistema interno di videosorveglianza

Aveva messo a segno una serie di furti in un negozio di elettronica a Santa Croce, frazione di Minturno nei giorni scorsi ma ieri è stata identificata e denunciata a piede libero dai carabinieri della locale stazione.

Protagonosta delle reiterate sottrazioni di materiale una donna di 42 anni residente a Formia che tra il 20 e il 23 ottobre scorso ha rubato all'interno dell'attività commerciale articolo di elettronica. I militari dell'Arma la hanno riconosciuta grazie alle immagini delle telecamere del circuito interno di videosorvegliana e l'hanno denunciata in stato di libertà con l'accusa di furto aggravato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento