rotate-mobile
Domenica, 7 Agosto 2022
Cronaca Minturno

Allacci abusivi alla rete elettrica, danni per 20mila euro: quattro denunce

E' accaduto a Minturno. Gli accertamenti effettuati dai carabinieri insieme al personale dell'Enel

Quattro persone di Minturno sono state denunciate a piede libero dai carabinieri per il reato di furto aggravato. I militari hanno accertato che tre diverse abitazioni di uno stesso casolare erano singolarmente allacciate in modo abusivo alla cassetta di derivazione dell'Enel. Tre persone usufruivano quindi fraudolentemente dell'energia elettrica per tutte le necessità domestiche. Le tre abitazioni risultavano provviste di contatore Enel ma avevano la fornitura cessata per morosità.

Nello stesso contesto di indagine, i carabinieri della stazione locale hanno denunciato anche una quarta persona, un uomo di 53 anni, residente in un immobile vicino allo stesso casolare. Anche lui, sprovvisto di contatore Enel, si era allacciato abusivamente alla rete elettrica attraverso un cavo nascosto nel terreno. Tutti gli accertamenti sono stati effettuati dai militari insieme al personale dell'Enel che ha stimato un danno pari a 20mila euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allacci abusivi alla rete elettrica, danni per 20mila euro: quattro denunce

LatinaToday è in caricamento