Cronaca Minturno

Contatore del gas chiuso per morosità: manomette i sigilli, denunciato per furto

I fatti a Minturno; gli accertamenti sono stati condotti dai carabinieri: l’uomo ha prelevato illecitamente gas per quasi tre mesi

Dopo che il contatore del gas era stato chiuso, ha manomesso i sigilli: un uomo di 61 anni è stato denunciato dai carabinieri a Minturno per furto aggravato.

Sono stati gli stessi militari della locale Stazione a condurre gli accertamenti in seguito alla denuncia giunta per conto della società Italgas.

Come riferiscono dall’Arma, il 61enne è accusato di ver manomesso i sigilli di chiusura posti per morosità del contatore asservito alla propria abitazione, prelevando illecitamente 32 m.c. di gas dal 27 ottobre dello scorso anno all’11 di gennaio. Scoperto per il 61enne è scattata la denuncia in stato di libertà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contatore del gas chiuso per morosità: manomette i sigilli, denunciato per furto

LatinaToday è in caricamento